Mercato del lavoro e new economy. Le sfide del lavoro nel settore delle ICT


GIOVANI E MANAGER ORIENTATI AL FUTURO

Un ciclo di incontri di orientamento alla scoperta del mondo del lavoro

Sei interessato all'evento?

Prenota subito

Intervengono :


ettore Ettore Ruggiero – Formatore- Orientatore Formamentis

  • Presentazione del Ciclo NextOrienta 2016-2017
  • Introduzione al tema : Lo tsunami  del mercato del lavoro e le nuove opportunità: cosa sta cambiando, cosa possiamo fare
pirlo Giuseppe Pirlo –   Professore associato Dipartimento di Informatica -  Università A. Moro- Bari

  • L’evoluzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione : quali sfide e quali mestieri per le ICT
latronico Salvatore Latronico – Presidente Distretto Produttivo dell’informatica   e  amministratore della Openwork – Bari

  • Domanda e offerta di nuove tecnologie… e la Puglia. Opportunità di professionalizzazione e lavoro per i giovani

Brevi biografie

Giuseppe Pirlo è professore associato del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Laureatosi in Scienze dell'Informazione con lode nel 1986, presso il Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Bari, diventa ricercatore nel 1991. I suoi interessi di ricerca sono nell'ambito della Biometria, del Pattern Recognition, dei Sistemi Intelligenti, dell'aritmetica per il calcolo, delle tecnologie multimediali e dell’e-Learning. In questi settori di ricerca ha collaborato allo sviluppo di numerosi progetti scientifici. Giuseppe Pirlo ha pubblicato oltre 150 lavori nel campo dei sistemi di verifica automatica della firma, dell'analisi e dell'elaborazione dei documenti, del riconoscimento della scrittura a mano libera, delle architetture di calcolo parallele, delle tecnologie multimediali e delle comunicazioni per il lavoro collaborativo ed il "distance learning". Giuseppe Pirlo è revisore di molte riviste internazionali tra cui IEEE T-PAMI, IEEE T-SMC, Pattern Recognition, IJDAR, Information Processing Letters, ecc. . Ha partecipato a comitati scientifici di numerose Conferenze Internazionali ed ha svolto attività di revisione per ICPR, ICDAR, ICFHR, IWFHR, ICIAP, VECIMS, CISMA, ecc. . E’ stato di recente general co-chair dell’International Conference on Frontiers in Handwriting Recognition (ICFHR 2012). E' membro di numerose associazioni internazionali quali la IEEE e l'IAPR - TC11. E' membro del consiglio direttivo della Società Italiana di e-Learning (SIe-L) ed è membro del comitato per l’e-learning dell’Università degli Studi di Bari. E’ presidente di AICA Puglia

Formatore, laureato in filosofia,specializzato in management pmi e in progetti d’innovazione. Dall’85 al ‘92 presidente di una cooperativa giovanile,dall’’88 in poi consulente e formatore di management, start up d' impresa, management dei servizi. Dal 1994 al 2013, direttore di Universus, Consorzio delle università pugliesi per la formazione e l’innovazione. Dirigente del settore terziario, progettista e coordinatore di progetti europei, di attività per la formazione di dirigenti, professionisti, lavoratori, giovani e laureati. Svolge attività di docenza e coaching per giovani e insegnanti sui temi dell’orientamento al lavoro e dell’apprendimento/insegnamento efficace; per il personale delle imprese sulle soft skills e sui temi di management e consulenza di direzione. La passione per la Puglia caratterizza il suo impegno  in iniziative ed attività, in ambito locale ed internazionale, nel settore dell’incoming turistico e del turismo esperienziale.

Presidente Distretto Produttivo dell’informatica e amministratore della Openwork. Socio fondatore, guida il team Openwork nel raggiungimento dei suoi obiettivi di crescita. E' promotore e coordinatore dei progetti di innovazione e dei rapporti con il network della ricerca e industriale. Laureato in Fisica, da sempre attento al tema dell'innovazione, da oltre 20 anni si occupa di BPM sul quale ha maturato una importante esperienza nazionale ed internazionale. Dal 2016 è Presidente del Distretto Produttivo dell’ Informatica Pugliese.